martedì 20 ottobre 2015

Chissà se stai dormendo-Josie Lloyd, Emlyn Rees



Uno strano orario per scrivere e pubblicare una recensione, ma sono riuscita a raccogliere le idee e ritagliarmi uno spazio di tempo mio, giorni fa vi avevo proposto l'incipit di questo romanzo, adesso il mio pensiero è completo:













Titolo: Chissà se stai dormendo
Autore: Josie Lloyd, Emlyn Rees
Editore: Tea
Pagine: 253
Genere: Romanzo rosa
Prezzo: 8.60


Jack è un single felice, il cui unico desiderio è trovare una donna disponibile con cui passarci la notte.
Amy è una single infelice, stanca di imbattersi in uomini volenterosi solo di avventure.
Due persone alla ricerca di situazioni opposte che si incontreranno e si ameranno in una Londra che fa da sfondo alla loro vita. Due punti di vista che si alterneranno nel racconto per farci capire le dinamiche di seduzione e i punti di vista dei protagonisti.
Jack e Amy, Amy e Jack, seduttore incallito lui, amante del sesso e delle ragazze facili, quelle di cui non preoccuparsi di ricordarne il nome il mattino dopo, tipo di uomo menzognero, falso ricco, calpestatore dell'animo femminile, insomma non è riuscito ad entrare nelle mie simpatie, nemmeno dopo essersi innamorato di Amy. Ragazza alla ricerca dell'uomo perfetto, lavoratrice saltuaria in attesa della proposta giusta per diventare la donna in carriera che sogna di essere. Il romanzo alterna i pensieri di Jack e quindi il suo punto di vista maschile, che ad essere sincera ho trovato troppo meschino e stereotipato, a quelli di Amy, incentrati più sull'affettività. Il romanzo non brilla nemmeno per la sua originalità, ritroviamo l'amica del cuore di lei, H., che la sorregge nei momenti di sconforto con l'immancabile alcolico in mano, imponendole di parlare dinanzi allo specchio. L'amica del cuore di lui, che poi tanto amica non è perché tenta di portarselo a letto senza nemmeno tanti giri di parole. Una storia facilmente prevedibile che lascia un finale aperto....Si, tenetevi forte, ho scoperto che è il primo di una trilogia.

Chissà se stai dormendo è un romanzo leggero, di cui voltata l'ultima pagina ne resterà solo un vago ricordo.






6 commenti:

  1. la tua recensione mi ha salvato da una possibile pessima lettura, quindi non mi resta che ringraziarti! ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi cavartela così, dovrai essermi grata a vita!

      Elimina
    2. ahahahha ti ripagherò in torte e biscotti xD

      Elimina
  2. Nooo per piacere, già e tanto che hanno fatto il primo e mi dici che e una trilogia. ovviamente non lo comprerei, perché:
    1) sembra un libro già letto con una trama al quanto inconcepibile
    2) odio i libri d'amore di questo genere
    ogni tanto ci sta il romanzo rosa ma non questo. ovviamente e un mio gusto personale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sul fatto che ogni tanto i romanzi leggeri sono piacevoli e necessari, tanti di loro sono scorrevoli e non banali, questo non mi è piaciuto, non mi è piaciuto come jJack reputa le donne puri oggetti sessuali!

      Elimina