giovedì 10 settembre 2015

I due volti di nuova Delhi-Annarita Tranfici



Buon pomeriggio, ho appena finito di scrivere questa piccole recensione per un racconto breve che ho trovato davvero carino, intanto ringrazio l'autrice per avermi omaggiato di una copia e vi riporto il link della mia segnalazione, dove potete leggerne la sinossi 



Titolo: I due volti di nuova Delhi
Autore: Annarita Tranfici
Editore: Lettere animate
Pagine: 12
Genere: Racconti brevi
Prezzo: 0.80


Le mani si sfiorano e gli occhi parlano al posto del cuore, l'innocenza e l'ingenuità si manifesta nei semplici gesti, la voglia di incontrarsi ancora e andare lontano, ma tutto cambia. L'amore si piega alla crudeltà, la bestia celata nell'animo umano non resiste alle catene, le spezza e si sfoga con violenza. Non più ingenuità, solo dolore e sofferenza che quegli stessi occhi non dimenticheranno mai.
Un racconto breve, che si legge d'un fiato, con una scrittura scorrevole e piacevole. Ambientato a nuova Delhi, ne cogliamo i profumi e i colori attraverso i dolci e le stoffe, avrei voluto saperne di più, immergermi in questo posto lontano e in certi sensi fiabesco, ma la brevità del racconto giustamente non lo consente. E' una lettura che ci ricorda gli opposti dell'animo umano, su questo si è concentrata l'autrice,  l'amore fra due ragazzi e la crudeltà nei confronti degli stessi. 

Un racconto che consiglio, da leggere magari in una pausa di lavoro, brava Annarita!




Nessun commento:

Posta un commento