mercoledì 18 marzo 2015

Un uso qualunque di te-Sara Rattaro



Titolo: Un uso qualunque di te
Autore: Sara Rattaro
Editore: Giunti
Pagine: 208
Genere: Romanzo italiano
Prezzo: 12.00
Ebook: 3.99


Viola , Carlo e la loro figlia diciassettenne Luce, formano una famiglia serena. Viola è una moglie e una mamma distratta ma non ha di che preoccuparsi perché al suo fianco ha Carlo, uomo su cui si può contare, innamorato e sempre pronto ad inventare delle scuse per far apparire sua moglie una persona migliore di quella che in realtà è veramente. Ama la sua famiglia in modo incondizionato, trascorre ore con Luce e lei si confida con lui, il suo amico, la sua spalla forte, le loro risate risuonano in casa escludendo momentaneamente Viola dal loro mondo.
Ma una notte di fine primavera la serenità di questa famiglia viene interrotta. Viola non è nel suo letto, al fianco di suo marito, ma lui la cerca, devono correre in ospedale e farsi accecare da quei fastidiosi neon perché Luce ha fatto una bravata che potrebbe costarle la vita. Ed ecco la "corsa contro il tempo", la cruda verità che il chirurgo svela a Carlo e i rimpianti di Viola, tutto viene a galla, le emozioni passate riaffiorano nel suo cuore e i ricordi le riempiono la testa. Bisogna trovare una soluzione, come può riscattarsi come donna e come mamma, riparare agli sbagli commessi, alleviare la sofferenza di un uomo che non la meritava ma che l'amava con tutto se stesso?
Sara Rattaro ci racconta una storia d'amore, in cui l'amore ha diverse sfaccettature. Lo fa con un modo di scrivere diretto, preciso e scorrevole, in cui i personaggi prendono corpo e si arricchiscono di quell'anima che l'autrice ha saputo donargli.

Libro consigliato!!! Bello, bello, bello!

6 commenti:

  1. quando un'amica ti scrive "ho letto un libro bello, secondo me a te piacerebbe" non ci si può tirare indietro! e dalle 23 all'1:30 sono stata completamente persa in questa lettura *-* bella recensione...storia meravigliosamente toccante, grazie!

    RispondiElimina
  2. Sapevo che lo avresti divorato!!!! grazie <3

    RispondiElimina
  3. Finito di leggere da pochi giorni!!! Dunque bello?? Non basta a spiegare le emozioni che mi ha donato la Rattaro.

    RispondiElimina
  4. Bello, emozionante, intenso, se avessi avuto la possibilità di dare le stelline ne avrei date quattro, ma ancora mi devo attrezzare!!! :)

    RispondiElimina
  5. E' indubbiamente un bel libro, ma perdonatemi non ho amato assolutamente il finale!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao, il finale si intuisce presto, forse questo è uno dei punti negativi, ma pur sapendo come sarebbe andato a finire non mi ha tolto la voglia di leggerlo...tu hai letto altro della Rattaro?

    RispondiElimina